Il parco della Rimembranza di Noventa

Il Parco della Rimembranza di Noventa Padovana in una foto d'epoca

Anche Noventa Padovana aveva un proprio Parco della Rimembranza (si veda per approfondimento l’articolo sul parco della Rimembranza di Pontelongo), realizzato per ricordare i 53 caduti del comune morti durante la Grande Guerra.

Come si può vedere nella foto (tratta dal volume Noventa Padovana, Immagini della memoria edito dal Comune nel 1998), il parco si trovava in via Marconi all’entrata dell’asilo (e casa-patronato) della Fondazione Elena Valmarana, inaugurato nel 1926, oggi sede del Centro anziani.
Come molti altri asili costruiti in quel periodo, anche questo era stato intitolato alla memoria dei caduti di guerra. Lo dichiaravano, nell’arco d’ingresso al viale che porta all’edificio, le seguenti parole: “Asilo dedicato ai gloriosi caduti della guerra 1915 1918“.
Tale frase è ancora leggibile, molto scolorita, sullo sfondo, anche se in seguito vi fu dipinta sopra una nuova frase, ampliata evidentemente per comprendere anche i caduti della successiva guerra mondiale e tuttora presente: “In onore ai caduti di tutte le guerre“.

Analogamente, non vi è più traccia della ringhiera e delle piante che ricordavano i caduti. Tuttavia rimangono, sul muricciolo alla destra dell’entrata, le formelle con i nomi dei 53 militi di Noventa Padovana che non fecero più ritorno a casa, alla memoria dei quali viene ogni anno posta una corona commemorativa.

NOTA: se qualcuno avesse ulteriori fotografie o notizie utili ad approfondire questo articolo, ci può contattare utilizzando i moduli nella pagina dei contatti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*