L’Associazione nazionale Combattenti e Reduci, Federazione di Padova

L’Associazione, nata nel 1919 come sodalizio fra i combattenti della Grande Guerra, eretta ad ente morale nel 1923, si è estesa ai combattenti della seconda guerra mondiale dopo il termine di questo conflitto.

reg-riconosc1926web
Il libro della riconoscenza nazionale, 1926

La Federazione di Padova, che organizza e dirige le tante sezioni della provincia, raccoglie presso la sua sede un cospicuo archivio sia documentaristico che fotografico relativo alla prima guerra mondiale, oltre ad offrire nella sua biblioteca la possibilità di consultare testi piuttosto rari della Prima guerra mondiale. Tra tutti citiamo i Libri della riconoscenza nazionale per i caduti della guerra, il registro dei caduti padovani, i volumi di Guido Solitro.

La sede si trova in galleria Trieste, 5, ed è aperta dalle ore 9.00 alle ore 12.30 dei giorni di lunedì, giovedì e venerdì.

9 Commenti

  1. gentile associazione ,sapete dirmi come posso fare per trovare informazioni su mio nonno materno che da quanto so ha fatto la seconda guerra mondiale nel corpo dei carabinieri come portaordini in motocicletta . si chiamava Scodeggio Ettore nato il 10/10/1908 a Barbona provincia di padova .Ringrazio per qualsiasi informazione riuscirete a darmi, distinti saluti

  2. Buona sera, vorrei avere informazioni su mio nonno materno. si chiamava sartore eugeninio, detto piero, nato a piova di sacco in via Fiumazzo il 27 febbraio 1903. e stato fatto prigioniero a Giannina in grecia e deportato in germania non so in quale campo di lavoro. l unnica cosa che sappiamo che la sua mansione era lavorare sui binari dei treni. se puo esservi di aiuto ho conservata la sua piastrina di riconoscimento. grazie attendo vostre notizie.

  3. Grazie per averci scritto. Non possiamo esservi di grande aiuto perché ci occupiamo di Prima Guerra mondiale e purtroppo non abbiamo un archivio o un centro ricerche in grado di aiutarvi. Poiché riceviamo spesso richieste di questo tipo anche via e-mail, cercheremo a breve di mettere on line una pagina con le indicazioni da seguire per chi cerca informazioni sui propri familiari caduti o dispersi in guerra. Saluti, Emanuele Cenghiaro

  4. Gentile associazione, sto ricercando una foto di mio nonno Zanovello Ernesto fu Francesco, nato a Pontelongo il 1 agosto 1890 soldato del 55 reggimento fanteria, brigata Marche distretto militare di Padova. Scomparso in mare 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento del Piroscafo Pricipe Umberto. Vorrei anche sapere se siete a conoscenza dove potrebbe essere stato sepolto. Spero tanto troviate qualcosa, intanto vi ringrazio molto per il lavoro che fate. Quest’anno ricorrerà il centenario della sua morte e vorrei riuscire a trovare qualcosa da mostrare ai suoi tanti nipoti. Grazie ancora

    • Gentilissima,
      sono Lisa Bregantin, sono un consigliere provinciale della Federazione di Padova dell’Ass. Naz. Combattenti e Reduci, ma soprattutto sono di Pontelongo.
      Forse conosce già la pubblicazione dove mi sono occupata dei Caduti di Pontelongo nella Grande Guerra tra cui anche di suo nonno Ernesto. Purtroppo al momento non siamo riusciti ad avere una sua foto. Avendo perso la vita in mare purtroppo non è stato ritrovato il corpo e non c’è quindi un luogo di sepoltura.
      Alla storia del 55° rgt fanteria è però dedicata una sala presso il museo della III Armata a Padova, ed un monumento a Treviso. In quest’ultima città in primavera si terrà una mostra dedicata al centenario dell’affondamento.
      A Pontelongo da um anno e mezzo abbiamo un museo dedicato alla Grande Guerra e ai suoi soldati, il nome di suo nonno è ricordato al museo e al monumento ai caduti di Pontelongo.
      Una piccola biografia è contenuta nel libro che le dicevo prima: Lisa Bregantin, Caduti nell’oblio. I soldati di Pontelongo scomparsi nella Grande Guerra, Nuovadimensione, 2003. Disponibile sia al prestito che alla vendita presso la Biblioteca comunale di Pontelongo.
      Nelle ricerche che continuiamo a fare al museo qualcosa su suo nonno, nel tempo, potrebbe venire a galla; siamo però disponibili ad accogliervi per raccontarvi qualche storia dei soldati pontelongani di allora.
      Le chiedo, se ha qualcosa di suo nonno, qualche ricordo o vuole lasciare anche solo u segno noi saremo felici di esporla presso il museo.
      Sono a sua disposizione.
      Cordialmente Lisa Bregantin

  5. Gentilissimi dell’Associazione, mi chiamo Bozzano Paolo e vi scrivo da Varazze prov.Savona.Con la presente vi chiedo cortesemente,tramite i vostri mezzo e conoscenze notizie o tracce di mio nonno Bozzano Angelo fu Sebastiano Sergente e reduce della Grande Guerra militante nel 5°Reggimento Genio Minatori.Dispongo di Regio Decreto di autorizzazione per fragiarsi del medagliere a ricordo e della Croce al Merito.Certo della Vostra gentilezza e sensibilità attendo riscontro nel contesto porgo a Voi il piu sincero saluto!!!

  6. Gentilissimi dell’Associazione, mi chiamo Bozzano Paolo e vi scrivo da Varazze prov.Savona.Con la presente vi chiedo cortesemente,tramite i vostri mezzo e conoscenze notizie o tracce di mio nonno Bozzano Angelo fu Sebastiano Sergente e reduce della Grande Guerra militante nel 5°Reggimento Genio Minatori.Dispongo di Regio Decreto di autorizzazione per fragiarsi del medagliere a ricordo e della Croce al Merito.Certo della Vostra gentilezza e sensibilità attendo riscontro nel contesto porgo a Voi il piu sincero saluto!!!
    Mio nonno era della classe 1887

    • Buongiorno sig. Paolo, non siamo in grado di fornirle le informazioni richieste. Il sito non è gestito dall’Ancr di Padova, alla quale può scrivere all’indirizzo: ancrpd@gmail.com. Per chi cerca notizie su un caduto o disperso, la stessa Ancr ci ha suggerito le indicazioni che riportiamo alla pagina “Cercare notizie su un soldato caduto o disperso” di cui trova il link in alto a destra. Sperando di esserle stati di aiuto, le porgiamo i più cordiali saluti.

1 Trackback / Pingback

  1. Conferenza e mostra: La battaglia del Solstizio – Padova e la Grande Guerra

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*