Andrea Colotti, capitano e Medaglia d’argento V.M.

Andrea Colotti nacque a Padova nel 1895, studiò a Feltre diplomandosi in Ragioneria.
Allo scoppio della Grande Guerra, avendo frequentato il Corso Ufficiali, partecipò al conflitto con il grado di Sottotenente.
Combatté sull’Adamello e, con il grado di Capitano della 39^ Fanteria, sul Monte Grappa dove cadde eroicamente al Col dell’Orso, il 12 agosto 1918, immolandosi al fuoco nemico nel proteggere i suoi compagni di fanteria. 
Le sue spoglie riposano nel Tempo Ossario di Bassano del Grappa.

Al capitano Andrea Colotti fu concessa la Medaglia d’argento al valore militare.
La città di Feltre dedicò a suo nome l’Istituto dove lui stesso studiò da ragazzo: l’ITC Colotti di viale Mazzini.
La città di Padova dedicò a suo nome una via, in zona Arcella, oltre a scolpire il suo nominativo tra i caduti della Grande Guerra presenti sulla facciata di palazzo Moroni.

NB: si ringrazia Andrea Colotti, omonimo e pronipote del capitano Colotti, per averci inviato queste note biografiche e la fotografia qui pubblicata.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*